Loading
 
 
 
Loading
 
Inaugurati due centri su autismo e anoressia all’ospedale Bambin Gesù
Loading
 
14 de Febrero de 2020 / 0 Comentarios
 
Imprimir
 
 

Redazione (Venerdì, 14-02-2020, Gaudium Press) I due nuovi centri dell'ospedale Bambin Gesù sono dedicati ai disturbi dell'autismo e dell'anoressia, sono stati realizzati grazie al contributo dell'Intesa Sanpaolo, la sede nuova si trova in Viale Baldelli a Roma. All'inaugurazione erano presenti il cardinale Pietro Parolin, il ministro della salute italiano, Roberto Speranza.

Cardinale.jpg

Gli spazi di questa nuova struttura accoglieranno 13 mila pazienti affetti da malattie pediatriche rare, tra cui patologie cardiache, dermatologiche, vascolari, oculistiche, urologiche, renali, metaboliche, polmonari ecc .

Il cardinale Pietro Parolin ha portato i saluti di Papa Francesco. Parolin in quell'occasione ha ricordato l'affetto che lega il Pontefice alla famiglia dell'ospedale Bambin Gesù.

"Esprimo davvero - ha detto il cardinale Parolin - una grande gioia per questi sviluppi dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, un senso di rallegramento anche a nome di Papa Francesco che la comunità dell'ospedale ha avuto occasione di incontrare recentemente proprio alla chiusura delle celebrazioni dei 150 anni di esistenza di questo istituto; sapete, appunto, che il Papa ha manifestato direttamente quanto vi segue, con quanta attenzione e con quanto amore. Il Papa sente l'Ospedale come una parte importante della sua missione; questi istituti hanno come scopo quello di servire meglio, perché la missione dell'ospedale è quella di seguire i bambini e le loro famiglie nel campo della salute. Quindi tutto quello che si fa ha proprio questo scopo: svolgere un servizio sempre più adeguato, un servizio sempre più efficace per le persone che sono al centro della nostra attenzione e della nostra cura".

Mentre il ministro della salute, Roberto Speranza ha affermato: "È una risorsa preziosa del nostro sistema sanitario nazionale, non solo per quello che dà a questa regione, ma per il contributo anche in termini di innovazione, di ricerca. Dobbiamo prenderci grande cura delle cose preziose e qui, siamo di fronte senz'altro ad una cosa preziosa".

Mariella Enoc, Presidente dell'ospedale Bambin Gesù ha dichiarato in un'intervista a Vatican News: "Questi spazi erano già del Bambino Gesù; sono stati destinati diversamente, spostando gli uffici amministrativi e facendo - in continuità con il polo di San Paolo - gli ambulatori per le malattie rare che qui si studiano; quindi è uno spazio, perché poi i pazienti, i piccoli pazienti, possano trovare in un unico luogo tutte le specialità. C'è poi questo spazio dedicato alla neuropsichiatria. Si tratta, sostanzialmente, di disturbi alimentari e autismo, che oggi sono purtroppo in continuo aumento". (Rita Sberna)

Loading
Inaugurati due centri su autismo e anoressia all’ospedale Bambin Gesù

Redazione (Venerdì, 14-02-2020, Gaudium Press) I due nuovi centri dell'ospedale Bambin Gesù sono dedicati ai disturbi dell'autismo e dell'anoressia, sono stati realizzati grazie al contributo dell'Intesa Sanpaolo, la sede nuova si trova in Viale Baldelli a Roma. All'inaugurazione erano presenti il cardinale Pietro Parolin, il ministro della salute italiano, Roberto Speranza.

Cardinale.jpg

Gli spazi di questa nuova struttura accoglieranno 13 mila pazienti affetti da malattie pediatriche rare, tra cui patologie cardiache, dermatologiche, vascolari, oculistiche, urologiche, renali, metaboliche, polmonari ecc .

Il cardinale Pietro Parolin ha portato i saluti di Papa Francesco. Parolin in quell'occasione ha ricordato l'affetto che lega il Pontefice alla famiglia dell'ospedale Bambin Gesù.

"Esprimo davvero - ha detto il cardinale Parolin - una grande gioia per questi sviluppi dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, un senso di rallegramento anche a nome di Papa Francesco che la comunità dell'ospedale ha avuto occasione di incontrare recentemente proprio alla chiusura delle celebrazioni dei 150 anni di esistenza di questo istituto; sapete, appunto, che il Papa ha manifestato direttamente quanto vi segue, con quanta attenzione e con quanto amore. Il Papa sente l'Ospedale come una parte importante della sua missione; questi istituti hanno come scopo quello di servire meglio, perché la missione dell'ospedale è quella di seguire i bambini e le loro famiglie nel campo della salute. Quindi tutto quello che si fa ha proprio questo scopo: svolgere un servizio sempre più adeguato, un servizio sempre più efficace per le persone che sono al centro della nostra attenzione e della nostra cura".

Mentre il ministro della salute, Roberto Speranza ha affermato: "È una risorsa preziosa del nostro sistema sanitario nazionale, non solo per quello che dà a questa regione, ma per il contributo anche in termini di innovazione, di ricerca. Dobbiamo prenderci grande cura delle cose preziose e qui, siamo di fronte senz'altro ad una cosa preziosa".

Mariella Enoc, Presidente dell'ospedale Bambin Gesù ha dichiarato in un'intervista a Vatican News: "Questi spazi erano già del Bambino Gesù; sono stati destinati diversamente, spostando gli uffici amministrativi e facendo - in continuità con il polo di San Paolo - gli ambulatori per le malattie rare che qui si studiano; quindi è uno spazio, perché poi i pazienti, i piccoli pazienti, possano trovare in un unico luogo tutte le specialità. C'è poi questo spazio dedicato alla neuropsichiatria. Si tratta, sostanzialmente, di disturbi alimentari e autismo, che oggi sono purtroppo in continuo aumento". (Rita Sberna)

Contenido publicado en es.gaudiumpress.org, en el enlace http://es.gaudiumpress.org/content/107598-Inaugurati-due-centri-su-autismo-e-anoressia-all-rsquo-ospedale-Bambin-Gesu. Se autoriza su publicación desde que cite la fuente.



 

Deja un comentario
Su dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *



 
Loading
PublicidadGaudiumPressEsHomeRight
Loading

¡A qué singular circunstancia, de nuevo estilo de vivir, nos ha llevado esta misteriosa pandemia! ...
 
Dos medios de comunicación nacionales difamaron a la Iglesia por celebrar Eucaristías y supuestame ...
 
Algunas propuestas surgidas de las medidas de prevención del contagio no son compatibles con la dis ...
 
El prelado sobrevoló Toluca con el Santísimo Sacramento, reliquias e imágenes de la Santísima Vi ...
 
Los virus y el pecado pueden tener más semejanzas que las aparentes a primera vista ...
 
Loading


Lo que se está twitteando sobre

Loading


 
 

Loading

Loading