Loading
 
 
 
Loading
 
La Chiesa in Polonia chiede ai fedeli di pregare per la conversione dei Paesi Bassi
Loading
 
5 de Noviembre de 2018 / 0 Comentarios
 
Imprimir
 
 

Polonia - Varsavia (Giovedì, 01-11-2018, Gaudium Press ) L'Agenzia di informazione cattolica della Conferenza episcopale polacca ha fatto eco a un appello per la preghiera per la conversione dei Paesi Bassi. L'iniziativa è stata creata dallo storico e teologo dottoressa Dominika Krupinska e sostenuta dal vescovo ausiliare della diocesi di Haarlem-Amsterdam, l'arcivescovo Jan Hendriks. La chiamata assume la forma di una novena a San Willibrord, un apostolo dei Paesi Bassi che visse nel settimo e ottavo secolo.

5.jpg

 

"Oggi, non solo l'Africa o il Sud America hanno bisogno della nostra preghiera e sostegno, ma anche dei cristiani dell'Europa occidentale", ha proposto lo storico, che ha creato un blog per descrivere la situazione della Fede nei Paesi Bassi e un evento nei social network per chiedere preghiera per questa nazione. "Dedichiamo qualche minuto nei prossimi giorni a questa breve novena per i Paesi Bassi". La novena si svolge dal 29 ottobre al 6 novembre.

La semplice proposta è di pregare tre Ave Maria al mattino e pomeriggio, con una breve preghiera: "Maria, Madre mia, mi preservi dal peccato mortale" o "Per la tua Immacolata Concezione, Maria, purifica il mio corpo e santifica la mia anima" . Opzionalmente i fedeli possono recitare una preghiera a San Willibrord in cui si chiede espressamente la conversione degli abitanti del paese.

"San Willibrord è stato un grande missionario nei Paesi Bassi", ha ricordato il vescovo Hendriks nel suo sostegno all'iniziativa. "Preghiamo per la sua intercessione affinché i Paesi Bassi possano riscoprire il tesoro della Fede cattolica". Quest'ultima frase è stata inclusa nella preghiera ufficiale suggerita ai fedeli. "La ricompensa per questo breve sforzo è il merito in cielo, la maggiore gloria di Dio e nuovi amici, fratelli, cattolici qui sulla terra", ha concluso il dott. Krupinska nel suo appello. (EPC)

 

Loading
La Chiesa in Polonia chiede ai fedeli di pregare per la conversione dei Paesi Bassi

Polonia - Varsavia (Giovedì, 01-11-2018, Gaudium Press ) L'Agenzia di informazione cattolica della Conferenza episcopale polacca ha fatto eco a un appello per la preghiera per la conversione dei Paesi Bassi. L'iniziativa è stata creata dallo storico e teologo dottoressa Dominika Krupinska e sostenuta dal vescovo ausiliare della diocesi di Haarlem-Amsterdam, l'arcivescovo Jan Hendriks. La chiamata assume la forma di una novena a San Willibrord, un apostolo dei Paesi Bassi che visse nel settimo e ottavo secolo.

5.jpg

 

"Oggi, non solo l'Africa o il Sud America hanno bisogno della nostra preghiera e sostegno, ma anche dei cristiani dell'Europa occidentale", ha proposto lo storico, che ha creato un blog per descrivere la situazione della Fede nei Paesi Bassi e un evento nei social network per chiedere preghiera per questa nazione. "Dedichiamo qualche minuto nei prossimi giorni a questa breve novena per i Paesi Bassi". La novena si svolge dal 29 ottobre al 6 novembre.

La semplice proposta è di pregare tre Ave Maria al mattino e pomeriggio, con una breve preghiera: "Maria, Madre mia, mi preservi dal peccato mortale" o "Per la tua Immacolata Concezione, Maria, purifica il mio corpo e santifica la mia anima" . Opzionalmente i fedeli possono recitare una preghiera a San Willibrord in cui si chiede espressamente la conversione degli abitanti del paese.

"San Willibrord è stato un grande missionario nei Paesi Bassi", ha ricordato il vescovo Hendriks nel suo sostegno all'iniziativa. "Preghiamo per la sua intercessione affinché i Paesi Bassi possano riscoprire il tesoro della Fede cattolica". Quest'ultima frase è stata inclusa nella preghiera ufficiale suggerita ai fedeli. "La ricompensa per questo breve sforzo è il merito in cielo, la maggiore gloria di Dio e nuovi amici, fratelli, cattolici qui sulla terra", ha concluso il dott. Krupinska nel suo appello. (EPC)

 


 

Deja un comentario
Su dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *



 
Loading
PublicidadGaudiumPressEsHomeRight
Loading

Los obispos nicaraguenses también constatan el recrudecimiento de "la represión y la violencia por ...
 
Cuentan que el pintor barroco la realizó tras observar el rostro del santo, cuyos restos mortales s ...
 
Hoy hace un año se perdía el rastro del submarino ARA San Juan y sus 44 tripulantes. Para implorar ...
 
In occasione del 500 ° anniversario della prima messa in Cile, che si compirà l'11 novembre 2020, ...
 
La distinción también quiere reconocer en el purpurado limeño su constante defensa de la vida des ...
 
Loading


Lo que se está twitteando sobre

Loading


 
 

Loading

Loading