Loading
 
 
 
Loading
 
Il 31 maggio il Papa partirà per la Romania
Loading
 
20 de Mayo de 2019 / 0 Comentarios
 
Imprimir
 
 

2.jpgRedazione (Lunedì, 20-05-2019, Gaudium Press) Dal 31 maggio al 2 giugno Papa Francesco sarà in Romania, la Santa Sede fa sapere che il viaggio comincerà venerdì 31 maggio alle 8.10 dall'aeroporto di Fiumicino, il Pontefice da lì partirà per la direzione di Bucarest.

L'arrivo del Pontefice sarà previsto intorno alle 11:30, ci sarà prima l'accoglienza ufficiale mentre la cerimonia di benvenuto è prevista all'ingresso del Palazzo presidenziale Cotroceni, proprio in quel luogo, il Papa si incontrerà con il primo ministro per poi fare il suo primo discorso ufficiale alle ore 13, rivolto al Corpo diplomatico, alla società civile e alle autorità.

Alle 15,45 Papa Francesco avrà l'incontro privato nel Palazzo del Patriarcato con il Patriarca, lì si svolgerà l'incontro con il Sinodo permanente della Chiesa ortodossa, anche in quell'occasione Papa Francesco, farà un discorso, per poi proseguire con la recita del Padre Nostro nella nuova cattedrale ortodossa.

La Messa sarà celebrata presso la cattedrale cattolica di San Giuseppe.

Programma del 1° giugno

Alle 9.30, la partenza in aereo per Bacau, dove Francesco arriverà alle 10.10 per trasferirsi poi in elicottero allo Stadio di Miercurea-Ciuc, dove celebrerà la Messa; al termine il trasferimento in elicottero all'aeroporto di Iasi, per la visita alla cattedrale di Santa Maria Regina e l'incontro mariano con la gioventù e con le famiglie, nel piazzale antistante il Palazzo della Cultura, dove il Papa terrà il suo discorso prima della partenza in aereo per Bucarest, prevista alle 19.

Domenica 2 giugno (ultimo giorno)

Il Pontefice farà rientro in Italia in aereo dall'aeroporto per Sibiu, l'arrivo sarà previsto per le 09,40 per poi trasferirsi in elicottero a Blaj, luogo della Divina Liturgia con la beatificazione dei 7 vescovi greco-cattolici martiri nel campo della Libertà.

Alle 13, 20 è previsto il pranzo e subito dopo Francesco incontrerà la comunità di Rom di Blaj per portargli il suo saluto. Dopo il Pontefice, si trasferirà in auto chiusa verso lo Stadio municipale per poi trasferirsi in elicottero all'aeroporto di Sibiu, per la cerimonia finale di Congedo.

L'aereo papale arriverà all'aeroporto di Ciampino per le 17:30.

Questo viaggio di Francesco va a completare un po', il viaggio fatto da Giovanni Paolo II nel 1999, infatti il motto della visita apostolica è "Sa mergem impreuna", camminiamo insieme.

Per ulteriori dettagli del programma, si può visitare il sito ufficiale della Santa Sede. (Rita Sberna)

 

Loading
Il 31 maggio il Papa partirà per la Romania

2.jpgRedazione (Lunedì, 20-05-2019, Gaudium Press) Dal 31 maggio al 2 giugno Papa Francesco sarà in Romania, la Santa Sede fa sapere che il viaggio comincerà venerdì 31 maggio alle 8.10 dall'aeroporto di Fiumicino, il Pontefice da lì partirà per la direzione di Bucarest.

L'arrivo del Pontefice sarà previsto intorno alle 11:30, ci sarà prima l'accoglienza ufficiale mentre la cerimonia di benvenuto è prevista all'ingresso del Palazzo presidenziale Cotroceni, proprio in quel luogo, il Papa si incontrerà con il primo ministro per poi fare il suo primo discorso ufficiale alle ore 13, rivolto al Corpo diplomatico, alla società civile e alle autorità.

Alle 15,45 Papa Francesco avrà l'incontro privato nel Palazzo del Patriarcato con il Patriarca, lì si svolgerà l'incontro con il Sinodo permanente della Chiesa ortodossa, anche in quell'occasione Papa Francesco, farà un discorso, per poi proseguire con la recita del Padre Nostro nella nuova cattedrale ortodossa.

La Messa sarà celebrata presso la cattedrale cattolica di San Giuseppe.

Programma del 1° giugno

Alle 9.30, la partenza in aereo per Bacau, dove Francesco arriverà alle 10.10 per trasferirsi poi in elicottero allo Stadio di Miercurea-Ciuc, dove celebrerà la Messa; al termine il trasferimento in elicottero all'aeroporto di Iasi, per la visita alla cattedrale di Santa Maria Regina e l'incontro mariano con la gioventù e con le famiglie, nel piazzale antistante il Palazzo della Cultura, dove il Papa terrà il suo discorso prima della partenza in aereo per Bucarest, prevista alle 19.

Domenica 2 giugno (ultimo giorno)

Il Pontefice farà rientro in Italia in aereo dall'aeroporto per Sibiu, l'arrivo sarà previsto per le 09,40 per poi trasferirsi in elicottero a Blaj, luogo della Divina Liturgia con la beatificazione dei 7 vescovi greco-cattolici martiri nel campo della Libertà.

Alle 13, 20 è previsto il pranzo e subito dopo Francesco incontrerà la comunità di Rom di Blaj per portargli il suo saluto. Dopo il Pontefice, si trasferirà in auto chiusa verso lo Stadio municipale per poi trasferirsi in elicottero all'aeroporto di Sibiu, per la cerimonia finale di Congedo.

L'aereo papale arriverà all'aeroporto di Ciampino per le 17:30.

Questo viaggio di Francesco va a completare un po', il viaggio fatto da Giovanni Paolo II nel 1999, infatti il motto della visita apostolica è "Sa mergem impreuna", camminiamo insieme.

Per ulteriori dettagli del programma, si può visitare il sito ufficiale della Santa Sede. (Rita Sberna)

 

Contenido publicado en es.gaudiumpress.org, en el enlace http://es.gaudiumpress.org/content/102823-Il-31-maggio-il-Papa-partira-per-la-Romania. Se autoriza su publicación desde que cite la fuente.



 

Deja un comentario
Su dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *



 
Loading
PublicidadGaudiumPressEsHomeRight
Loading

...
 
La idea es transformar las fachadas de la Basílica de la Patrona de Brasil en la mayor Biblia a cie ...
 
La Federación Internacional de las Asociaciones de Médicos Católicos (FIAMC) anunció que promove ...
 
El montaje de las alfombras para la celebración de Corpus, contó con la participación de 5 mil de ...
 
El inicio de las obras de la Casa de Acogida del Monasterio Trapense, en Palaçoulo, deberá ser un ...
 
Loading


Lo que se está twitteando sobre

Loading


 
 

Loading

Loading