Loading
 
 
 
Loading
 
Festa della Madonna del Carmine a Trastevere
Loading
 
12 de Julio de 2019 / 0 Comentarios
 
Imprimir
 
 

Roma (Venerdì, 12-07-2019, Gaudium Press) La festa della Madonna del Carmine si svolge il 16 luglio a Trastevere, viene chiamata anche festa dè Noantri. Trastevere è uno dei posti più antichi e caratteristici di Roma, viene festeggiata il 16 luglio proprio perché la Madonna del Carmine è la patrona del rione.

13.jpeg

Questa è una delle feste più sentite dai romani. La festa è detta "de' Noantri" (di noi altri), in opposizione "Voantri" , ossia "coloro che abitano negli altri quartieri della città".

Le origini

Le origini della festa risalgono al 1535, secondo la tradizione, in quell'anno, dopo una furiosa tempesta fu ritrovata da alcuni pescatori nei pressi della foce del Tevere, una statua della Madonna di legno di cedro scolpito e dipinto a mano.

E' detta Madonna fiumarola perché i pescatori risalirono il fiume con il simulacro e lo donarono ai carmelitani della Basilica di San Crisogono a Trastevere, che riconobbero in essa la Vergine del Carmelo alla quale era intitolato il loro Ordine. Da allora divenne la patrona dei trasteverini.

All'inizio del XVII secolo, il cardinale Scipione Caffarelli-Borghese fece costruire un oratorio e la statua venne trasferita lì fino al 1890, la Madonna rimase in quel luogo.

Per dieci anni la Madonna del Carmine è stata posta presso la chiesa di San Giovanni dei Genovesi e poi portata nella chiesa Sant'Agata in Trastevere.

Festa

Il 16 luglio (giorno della festa liturgica della beata Vergine del Monte Carmelo) la statua della Madonna dalla chiesa di Sant'Agata in Trastevere viene portata in processione a spalla dai portatori. E' rivestita con abiti preziosi e adornata di gioielli donati dai devoti. Il tragitto della processione è compreso tra Sant'Agata e la Basilica di San Crisogono dove rimane per otto giorni prima di fare ritorno nella sua collocazione abituale sempre tramite processione.

L'evento è accompagnato da spettacoli culturali, iniziative enogastronomiche e mercatini tradizionali.

I festeggiamenti si concludono con uno spettacolo di fuochi d'artificio posti sul terrazzo del giardino degli aranci, sull'Aventino.

Preghiera alla Vergine del Carmelo di San Giovanni Paolo II

Santa Madre della Speranza, Vergine del Carmine, distendi come mantello di protezione, sulle città e sui paesi, sugli uomini e le donne, sui giovani e i bambini, sugli anziani e gli ammalati, sugli orfani e gli afflitti, sui figli fedeli e le pecore smarrite. Stella del mare e Faro di luce, conforto sicuro per il popolo pellegrino, guida i suoi passi nel suo peregrinare terreno, affinché percorra sempre sentieri di pace e di concordia, cammini di Vangelo, di progresso, di giustizia e di libertà. Riconcilia i fratelli in un abbraccio fraterno; che spariscano gli odi e i rancori, che si superino le divisioni e le barriere, che si appianino i conflitti e si rimarginino le ferite. Fa' che Cristo sia la nostra Pace, che il suo perdono rinnovi i cuori, che la sua Parola sia speranza e fermento nella società. Amen. (Rita Sberna)

 

Loading
Festa della Madonna del Carmine a Trastevere

Roma (Venerdì, 12-07-2019, Gaudium Press) La festa della Madonna del Carmine si svolge il 16 luglio a Trastevere, viene chiamata anche festa dè Noantri. Trastevere è uno dei posti più antichi e caratteristici di Roma, viene festeggiata il 16 luglio proprio perché la Madonna del Carmine è la patrona del rione.

13.jpeg

Questa è una delle feste più sentite dai romani. La festa è detta "de' Noantri" (di noi altri), in opposizione "Voantri" , ossia "coloro che abitano negli altri quartieri della città".

Le origini

Le origini della festa risalgono al 1535, secondo la tradizione, in quell'anno, dopo una furiosa tempesta fu ritrovata da alcuni pescatori nei pressi della foce del Tevere, una statua della Madonna di legno di cedro scolpito e dipinto a mano.

E' detta Madonna fiumarola perché i pescatori risalirono il fiume con il simulacro e lo donarono ai carmelitani della Basilica di San Crisogono a Trastevere, che riconobbero in essa la Vergine del Carmelo alla quale era intitolato il loro Ordine. Da allora divenne la patrona dei trasteverini.

All'inizio del XVII secolo, il cardinale Scipione Caffarelli-Borghese fece costruire un oratorio e la statua venne trasferita lì fino al 1890, la Madonna rimase in quel luogo.

Per dieci anni la Madonna del Carmine è stata posta presso la chiesa di San Giovanni dei Genovesi e poi portata nella chiesa Sant'Agata in Trastevere.

Festa

Il 16 luglio (giorno della festa liturgica della beata Vergine del Monte Carmelo) la statua della Madonna dalla chiesa di Sant'Agata in Trastevere viene portata in processione a spalla dai portatori. E' rivestita con abiti preziosi e adornata di gioielli donati dai devoti. Il tragitto della processione è compreso tra Sant'Agata e la Basilica di San Crisogono dove rimane per otto giorni prima di fare ritorno nella sua collocazione abituale sempre tramite processione.

L'evento è accompagnato da spettacoli culturali, iniziative enogastronomiche e mercatini tradizionali.

I festeggiamenti si concludono con uno spettacolo di fuochi d'artificio posti sul terrazzo del giardino degli aranci, sull'Aventino.

Preghiera alla Vergine del Carmelo di San Giovanni Paolo II

Santa Madre della Speranza, Vergine del Carmine, distendi come mantello di protezione, sulle città e sui paesi, sugli uomini e le donne, sui giovani e i bambini, sugli anziani e gli ammalati, sugli orfani e gli afflitti, sui figli fedeli e le pecore smarrite. Stella del mare e Faro di luce, conforto sicuro per il popolo pellegrino, guida i suoi passi nel suo peregrinare terreno, affinché percorra sempre sentieri di pace e di concordia, cammini di Vangelo, di progresso, di giustizia e di libertà. Riconcilia i fratelli in un abbraccio fraterno; che spariscano gli odi e i rancori, che si superino le divisioni e le barriere, che si appianino i conflitti e si rimarginino le ferite. Fa' che Cristo sia la nostra Pace, che il suo perdono rinnovi i cuori, che la sua Parola sia speranza e fermento nella società. Amen. (Rita Sberna)

 

Contenido publicado en es.gaudiumpress.org, en el enlace http://es.gaudiumpress.org/content/103847-Festa-della-Madonna-del-Carmine-a-Trastevere. Se autoriza su publicación desde que cite la fuente.



 

Deja un comentario
Su dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *



 
Loading
PublicidadGaudiumPressEsHomeRight
Loading

"No se trata solo de un cambio en la práctica, sino también de un cambio en el significado", alert ...
 
El filme se inspira en la Carta a los Artistas de San Juan Pablo II. ...
 
El purpurado propuso el modelo de San Alberto Magno, profesor de Santo Tomás de Aquino, para expone ...
 
Es difícil negarlo ...
 
El documento será sometido a votación de los Obispos en 2020. ...
 
Loading


Lo que se está twitteando sobre

Loading


 
 

Loading

Loading