sábado, 08 de agosto de 2020
Gaudium news > Via agli incontri al Divino Amore per i sacerdoti

Via agli incontri al Divino Amore per i sacerdoti

Redazione (Samedì, 31-08-2019, Gaudium Press) Un esigenza della vocazione è la formazione permanente, e come dice don Paolo Asolan incaricato del Servizio per la formazione permanente del clero della diocesi, che presenta il cammino per i sacerdoti per il 2019-2020 “ogni mattina che ci svegliamo ci troviamo a dover interpretare la vita come una risposta e un coinvolgimento alla chiamata e nella vita di un Altro, che ci ha messi al mondo perché stessimo con Lui e per mandarci a predicare”.

2.jpg

Gli incontri pastorali si svolgeranno al Santuario del Divino Amore, dal pomeriggio fino al pranzo del giorno dopo: per i sacerdoti dal primo al quinto anno di ordinazione le date stabilite sono il 24 e 25 settembre, mentre per i sacerdoti dal sesto al decimo anno i giorni stabiliti sono 25 e 26 settembre.

Mentre all’inizio del mese di settembre, dal 2 al 7, per tutti i preti che lo desiderano, ci saranno gli esercizi spirituali tenuti dal vescovo ausiliare del settore Centro Daniele Libanori, delegato per il clero e i seminari, nella Casa dei Santi Giovanni e Paolo al Celio.

Gli esercizi spirituali riservati a vescovi, prefetti e capiufficio si svolgeranno dal 4 all’8 novembre, presso la Casa di Spiritualità di Santa Maria Consolatrice, guidati da padre Marko Rupnik.

Invece gli esercizi spirituali aperti a tutti i parroci si svolgeranno dall’11 al 15 novembre e saranno guidati dal cardinale Angelo De Donatis, presso la Fraterna Domus di Sacrofano.

Per i presbiteri dei primi dieci anni di Messa sono previsti gli esercizi spirituali dal 18 al 23 novembre con padre Stefano Bittasi ad Ariccia; e dal 12 al 17 gennaio, aperti a tutti i sacerdoti che lo desiderano, al Monastero della Risurrezione di Montefiolo con monsignor Libanori.

Invece ad ottobre partiranno i laboratori su diversi temi che avranno cadenza mensile e sono stati pensati per i sacerdoti dal sesto al decimo anno di ordinazione ma anche per tutti gli altri che fossero interessati.

I temi saranno i seguenti: “Ripensare il sacramento della Riconciliazione. Basi bibliche e teologiche”, con Bruna Costacurta e don Giuseppe Bonfrate; “Imparare Roma. Itinerari di bellezza e di fede nella città di Roma”, a cura di monsignor Marco Frisina; “La dimensione profetica del sacerdozio. Predicazione e catechesi”, tenuto da padre Marko Rupnik; “Il seminatore uscì a seminare. L’arte di generare per mezzo della Parola di Dio”, con don Fabio Rosini. Ancora, don Antonio Magnotta e il professor Carletti terranno un laboratorio residenziale, il 7 e 8 gennaio 2020, su “Abitare il cuore dei giovani. Esercizi di discernimento comunitario per ripensare le prassi di evangelizzazione”.

Per i parroci di prima nomina l’appuntamento sarà il 7 ottobre presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore con i capi degli Uffici tecnici del Vicariato; e dal 6 al 9 gennaio con il cardinale vicario alla Casa di Preghiera Domus Aurea di Ponte Galeria. Il vicario incontrerà anche i sacerdoti dal primo al quinto anno di ordinazione, l’11 maggio 2020 al Divino Amore; e i sacerdoti dal sesto al decimo anno, giovedì 14 maggio al santuario di Castel di Leva.

Gli incontri non saranno previsti soltanto a Roma ma anche a Padova, Torino, Libano, una settimana in Val di Sassa e Terra Santa. Mentre a conclusione dell’anno ci saranno i giubilei sacerdotali. Gli anniversari di ordinazione sacerdotale come di consueto saranno tutti festeggiati il 24 giugno, giorno di solennità di Giovanni Battista. (Rita Sberna)

Deje su Comentario

Noticias Relacionadas