miércoles, 12 de agosto de 2020
Gaudium news > Le reliquie di Santa Bernadette di Lourdes in Italia

Le reliquie di Santa Bernadette di Lourdes in Italia

Redazione (Domenica, 16-06-2019, Gaudium Press) La Chiesa in Italia accoglierà le spoglie della Santa di Lourdes, Bernadette Soubirous, ciò avverrà in occasione dei 175 anni dalla nascita e dei 140 anni dalla morte della pastorella francese, alla quale apparve la Madonna, per la prima volta, l’11 febbraio 1858.

7.jpg

 

Dal mese di aprile fino ad agosto, le 33 diocesi italiane si prepareranno per accogliere le reliquie di Santa Bernadette. L’urna contiene una costola della santa francese, arrivata in Italia il 24 aprile all’aeroporto di Bergamo per essere stata poi trasferita ad Alessandria, nella prima diocesi dove ha già fatto tappa.

La seconda tappa è stata a Modena, l’1 maggio.

Qui di seguito, l’elenco aggiornato con tutte le diocesi che ospiteranno l’urna da giugno ad agosto:

Roma (29 maggio-4 giugno:due parrocchie coinvolte);
Frosinone (4-7 giugno);
Caserta (8-11 giugno);
Napoli (11-14 giugno);
Ariano (14-17 giugno);
Foggia (17-20 giugno);
Brindisi (21-24 giugno);
Crotone (25-28 giugno);
Oppido Mamertina (28 giugno-1 luglio);
Patti (1-4 luglio);
Palermo (4-7 luglio);
Trapani (7-10 luglio);
Tempio (11-14 luglio);
Ozieri (14-17 luglio);
Cagliari (17-20 luglio);
Savona (21-24 luglio);
Torino (24-27 luglio);
Asti (27-30 luglio);
Pistoia (30 luglio-2 agosto);
Volterra (2-5 agosto);
Benevento (6-9 agosto);
Capua (10-15 agosto);
Aversa (15-18 agosto);
Albano (18-22 agosto).

Breve storia sulle apparizioni della Madonna alla veggente Bernadette Soubirous

Bernadette Soubirous, aveva soltanto 14 anni quando per la prima volta, l’11 febbraio 1858, la Madonna le apparve alla grotta di Massabielle, a Lourdes. Dopo quella prima apparizione ne susseguiranno altre 17, quella grotta nel corso dei secoli, diventerà meta di pellegrinaggio per milioni di persone alla ricerca della guarigione fisica e spirituale.

Dobbiamo ricordare che Bernadette non ebbe vita facile proprio per tali apparizioni, la stessa Chiesa Cattolica la riteneva un imbrogliona, ecco perché fu sottoposta a molti interrogatori, ma la fanciulla ebbe sempre la forza di dire la verità con coerenza e coraggio.

“Non sono stata incaricata di farvi credere – replica a chi resta scettico -. Sono stata incaricata di riferire”.

All’età di 22 anni diventa suora, a Saint-Gildard, la casa madre della Congregazione delle suore della carità di Nevers. Qui esce ed entra di continuo dall’infermeria per colpa della tubercolosi e di un tumore alle ginocchia che la porterà alla morte a soli 35 anni.

Bernadette è stata beatificata nel 1925, ed è stata canonizzata da Papa Pio XI nel 1933.

Preghiera a Santa Bernadette

O santa Bernadette, che semplice e pura bambina, hai per 18 volte contemplato, a Lourdes la bellezza dell’Immacolata e ne hai ricevuto le confidenze e che hai volto in seguito nasconderti nel convento di Nevers e lì ti sei consumata come un’ostia per i peccatori, ottienici questo spirito di purezza, di semplicità e mortificazione che condurrà anche noi alla visione di Dio e di Maria in Cielo. Amen (Rita Sberna)

Deje su Comentario

Noticias Relacionadas