jueves, 29 de febrero de 2024
Gaudium news > Un’app per visitare il Duomo di Milano

Un’app per visitare il Duomo di Milano

Redazione (Domenica, 29-09-2019, Gaudium Press) E’ nata la nuova app del Duomo di Milano che ha come obiettivo quello di dare tutte le informazioni utili al visitatore, tramite il proprio smartphone per poter fare una visita alla Cattedrale e poter percorrere il Complesso Monumentale.

1.jpg

Sono trascorsi sessant’anni da quando Giovanni D’Uva imprenditore, che all’epoca chiese udienza all’allora Arcivescovo di Milano cardinale Giovanni Battista Montini (futuro Papa San Paolo VI) per proporgli di installare le prime audioguide multilingue da lui inventate.

L’azienda D’uva, condotta dalla figlia Ilaria, collabora con i musei e le chiese più importanti d’Italia per offrire esperienze interattive come tour guidati, bookshop, videoguide ecc …

E’ un traguardo che non solo celebra 60 anni della fondazione dell’azienda, ma anche l’inizio della collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, che oggi si consolida con la nascita della nuova app ufficiale Duomo Milano.

La fabbrica è stata istituita nel 1387 da Gian Galeazzo Visconti per progettare e costruire il Duomo di Milano, ancora oggi dopo 600 anni, si occupa di conservare e valorizzare la Cattedrale di Milano e i suoi tesori di fede e di arte, promuove numerose iniziative culturali.

La Veneranda Fabbrica del Duomo ha fortemente sostenuto la nascita di una nuova videoguida disponibile in loco per la visita al Complesso Monumentale e, soprattutto, di una nuova app, affidandone la realizzazione all’azienda D’Uva.

Contenuti dell’app

Nell’app vi sono informazioni pratiche e contenuti degli audiotour multilingue, disponibili per il download sugli store online e, in loco, sui dispositivi Samsung che D’Uva propone come videoguide.

La narrazione, accompagna i visitatori lungo il percorso, raccontando i luoghi e illustrandone le vicende e la storia.

Con un semplice tocco sul display i visitatori di tutto il mondo, avranno accesso ai video, alle immagini e ai contenuti, scegliendo cosa approfondire.

I contenuti sono disponibili in 9 lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, cinese, giapponese e portoghese.

L’app è disponibile in free download negli store Google Play e App Store: dà accesso gratuitamente a tutte le informazioni per la visita, a una serie di servizi, a un primo contenuto (la Facciata) e consente di acquistare e scaricare a pagamento tutti i tour multimediali completi e altri servizi per la visita.

L’app può essere scaricata sul telefonino e non ha necessariamente bisogno di una wifi per essere consultata dal visitatore. L’homepage contiene 4 audiotour suddivisi in: Facciata, Cattedrale, Terrazze e Museo. (Rita Sberna)

Deje su Comentario

Noticias Relacionadas