Loading
 
 
 
Loading
 
A San Gaspare, la finale del Festival dei cori parrocchiali
Loading
 
17 de Mayo de 2019 / 0 Comentarios
 
Imprimir
 
 

Redazione (Venerdì, 17-05-2019, Gaudium Press) In arrivo il Festival dei cori parrocchiali che presenterà brani editi e inediti, la finale è prevista a San Gaspare del Bufalo e i vincitori verranno proclamati il 21 settembre. Ovviamente a presiedere la giuria non poteva che essere mons. Marco Frisina, direttore del coro della diocesi di Roma che in merito a questo festival ha dichiarato che sarà: «Un momento di festa per scambiarsi le proprie esperienze e cantare con arte inni al Signore insieme ai nostri fratelli».

6.jpg

Il Festival ha come titolo "Cantate inni con arte". Le iscrizioni alla kermesse, patrocinata anche dall'Ufficio liturgico del Vicariato, si chiuderanno il 31 maggio, data entro cui i brani registrati dai cori dovranno essere inviati all'indirizzo [email protected] insieme alla scheda di iscrizione, specificando la sezione di appartenenza: "Editi" o "Inediti" (per il regolamento completo e le modalità di iscrizione consultare la sezione "concorsi" sul sito dell'Ufficio diocesano per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport o il sito dell'emittente Radiopiù). La finale il 21 settembre 2019 nella chiesa parrocchiale di San Gaspare del Bufalo all'Arco di Travertino.

Oltre a mons. Frisina in giuria ci saranno: Alvaro Vatri, presidente dell'Associazione cori del Lazio, Francesco d'Alfonso, del Servizio cultura e università del Vicariato di Roma e Carlo Donadio, direttore d'orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.

La giuria dovrà scegliere i cori parrocchiali che potranno accedere alla finale e nella serata finale dovrà proclamare i vincitori delle varie categoria, edite e inedite.

Come diceva Sant'Agostino "Chi canta prega due volte" e la musica liturgica rientra in questa doppia azione di preghiera.

Ma il festival dei cori parrocchiali non è l'unico evento dedicato alla musica sacra, perché proprio il 27 aprile sul palco del Villaggio per la Terra (Terrazza del Pincio) sulla base del tema "L'armonia nella diversità" si sono esibiti vari artisti. In quest'evento musicale a decretare i vincitori e a capitanare la giuria è stato padre Raffaele Giacopuzzi, viceparroco, cantante, fondatore del Good News Festival; Paolo Audino, paroliere e compositore (suoi alcuni successi di Mina, Minghi e Celentano) e Aldo Fedele, pianista-tastierista, produttore, arrangiatore (che in 30 anni ha lavorato con tantissimi artisti: da Edoardo Bennato agli Stadio, da Vecchioni a Morandi, da Zarrillo a Ron).

Non resta che attendere il 31 maggio per conoscere i cori che si aggiudicheranno la finale e il 21 settembre per sapere i vincitori del Festival. (Rita Sberna)

Loading
A San Gaspare, la finale del Festival dei cori parrocchiali

Redazione (Venerdì, 17-05-2019, Gaudium Press) In arrivo il Festival dei cori parrocchiali che presenterà brani editi e inediti, la finale è prevista a San Gaspare del Bufalo e i vincitori verranno proclamati il 21 settembre. Ovviamente a presiedere la giuria non poteva che essere mons. Marco Frisina, direttore del coro della diocesi di Roma che in merito a questo festival ha dichiarato che sarà: «Un momento di festa per scambiarsi le proprie esperienze e cantare con arte inni al Signore insieme ai nostri fratelli».

6.jpg

Il Festival ha come titolo "Cantate inni con arte". Le iscrizioni alla kermesse, patrocinata anche dall'Ufficio liturgico del Vicariato, si chiuderanno il 31 maggio, data entro cui i brani registrati dai cori dovranno essere inviati all'indirizzo [email protected] insieme alla scheda di iscrizione, specificando la sezione di appartenenza: "Editi" o "Inediti" (per il regolamento completo e le modalità di iscrizione consultare la sezione "concorsi" sul sito dell'Ufficio diocesano per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport o il sito dell'emittente Radiopiù). La finale il 21 settembre 2019 nella chiesa parrocchiale di San Gaspare del Bufalo all'Arco di Travertino.

Oltre a mons. Frisina in giuria ci saranno: Alvaro Vatri, presidente dell'Associazione cori del Lazio, Francesco d'Alfonso, del Servizio cultura e università del Vicariato di Roma e Carlo Donadio, direttore d'orchestra del Teatro dell'Opera di Roma.

La giuria dovrà scegliere i cori parrocchiali che potranno accedere alla finale e nella serata finale dovrà proclamare i vincitori delle varie categoria, edite e inedite.

Come diceva Sant'Agostino "Chi canta prega due volte" e la musica liturgica rientra in questa doppia azione di preghiera.

Ma il festival dei cori parrocchiali non è l'unico evento dedicato alla musica sacra, perché proprio il 27 aprile sul palco del Villaggio per la Terra (Terrazza del Pincio) sulla base del tema "L'armonia nella diversità" si sono esibiti vari artisti. In quest'evento musicale a decretare i vincitori e a capitanare la giuria è stato padre Raffaele Giacopuzzi, viceparroco, cantante, fondatore del Good News Festival; Paolo Audino, paroliere e compositore (suoi alcuni successi di Mina, Minghi e Celentano) e Aldo Fedele, pianista-tastierista, produttore, arrangiatore (che in 30 anni ha lavorato con tantissimi artisti: da Edoardo Bennato agli Stadio, da Vecchioni a Morandi, da Zarrillo a Ron).

Non resta che attendere il 31 maggio per conoscere i cori che si aggiudicheranno la finale e il 21 settembre per sapere i vincitori del Festival. (Rita Sberna)

Contenido publicado en es.gaudiumpress.org, en el enlace http://es.gaudiumpress.org/content/102986-A-San-Gaspare--la-finale-del-Festival-dei-cori-parrocchiali. Se autoriza su publicación desde que cite la fuente.



 

Deja un comentario
Su dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *



 
Loading
PublicidadGaudiumPressEsHomeRight
Loading

La fiesta sería la segunda solemnidad mariana en ser observada como festivo civil en el país. ...
 
Irlanda someterá a referéndum la reforma a la ley de divorcio que exige un tiempo previo de separa ...
 
El paciente fue reconectado gracias a una apelación de último momento. ...
 
San Luis María Grignion de Montfort enumeró en su obra “El secreto admirable del Santísimo Rosa ...
 
De acuerdo con el Cardenal Konrad Krajewski, actual Limosnero, su función es "vaciar la cuenta del ...
 
Loading


Lo que se está twitteando sobre

Loading


 
 

Loading

Loading